Chiusa l'operazione dell'integrazione del gruppo Anas in Fs

Share

A darne l'annuncio Renato Mazzoncini, Amministratore Delegato e Direttore Generale Ferrovie dello Stato Italiane, e Gianni Vittorio Armani, Presidente e Amministratore Delegato ANAS. Sono previsti otto miliardi di investimenti quest'anno, ben 108 nei prossimi dieci, il capitale investito ammonta a 50 miliardi e i dipendenti sono 81 mila dipendenti Nella sua nuova configurazione il Gruppo FS Italiane, che raccoglie sotto un'unica holding Rete ferroviaria italiana, Trenitalia, Mercitalia, Busitalia, Italferr e quindi Anas, dispone di una rete infrastrutturale, ferroviaria e stradale, di circa 44mila chilometri. "E Anas si occupa di infrastrutture" ha detto Mazzoncini.

Australian Open, Fognini agli ottavi: Benneteau battuto
Ho avuto più tempo per riprendere e ho fatto un'ottima preparazione. "Se sto bene fisicamente il resto viene di conseguenza". Fognini affronterà ora il vincitore della sfida tra il ceco Tomas Berdych e l'argentino Juan Martin Del Potro .

Si tratta ora di poter collegare in maniera più efficiente, condividendo il know-how: porti, aeroporti, autostrade e stazioni ferroviarie. "Fin dal mio arrivo dico che sono due le direttrici in cui dobbiamo allargare il raggio di azione di Fs: una verso l'estero, l'altra verso modalita' della mobilita' diversa dal treno, in modo da garantire al nostro cliente un viaggio door to door con un biglietto unico, ha concluso. La seconda cosa importante da specificare è che con questa operazione non viene trasferito alcun rischio dallo Stato a Ferrovie dello Stato".Con questa integrazione verranno potenziati tecnologie e sicurezza sull'intera rete e verranno ottimizzati i costi operativi e manutentivi delle reti generando un risparmio di almeno 400 milioni di euro nei prossimi 10 anni. Con il polo integrato delle infrastrutture riflessi positivi si avranno anche nella gestione quantitativa e qualitativa delle gare. Anas, analogamente, nel 2018 passerà da 2 a 3 miliardi di euro.

Share