Choc Fanchini: "Ho un tumore"

Share

"A tutti è capitato di affrontare momenti difficili - ha scritto la Fanchini su Facebook - momenti in cui la vita ci mette a dura prova". Queste le parole di Elena, classe '85, finanziera di Artogne.

Elena Fanchini, 32enne discesista azzurra di sci alpino, fa un annucio choc: "Mi devo fermare, ho un tumore", ha rivelato oggi a Teleboario dopo la preoccupazione delle ultime ore quando era trapelato, pur nel comprensibile silenzio della famiglia, che il problema di salute scoperto una settimana fa fosse serio: quegli "accertamenti per uno stato di forma non ottimale", con cui la Federazione aveva giustificato la mancata convocazione della bresciana per la trasferta di Coppa del Mondo a Bad Kleinkircheim, nascondevano purtroppo qualcosa di molto grave: le analisi hanno accertato la presenza di un tumore, per fortuna alle fasi iniziali. "Sto effettuando tutti gli esami del caso presso la clinica Humanitas (a Rozzano, ndr), mi curerò, e la mia intenzione è quella di tornare il prossimo anno a sciar" dice Elena.

Incidente stradale, morto un bambino di 9 anni investito
La strada lungo cui si è verificato l'incidente è infatti talmente stretta che consente solo il passaggio di una singola vettura. Al momento dell'incidente l'asfalto era viscido per la pioggia ma una causa presunta della tragedia sarebbe l'alta velocità.

ADDIO SOGNO OLIMPICO - Ovviamente stagione finita e addio al sogno Pyeongchang. Tra i tanti ad aver fatto sentire il proprio sostegno a Elena Franchini c'è Presidente della Fisi, Flavio Roda: "Voglio che Elena sappia che siamo tutti con lei e con la sua famiglia e che aspetteremo il suo ritorno sulle piste da sci".

"Tutto scivola via come pioggia - si legge - Questa è la vita, non sai mai cosa può succedere, ma io non mi arrendo, affronto questa nuova sfida con tanta forza e coraggio per tornare più forte e realizzare i miei sogni". La sorella Nadia Fanchini, rientrata in pista lo scorso dicembre dopo l'ennesimo infortunio di una carriera travagliata, correrà anche per lei. Ma la cosa più importante è lo spirito battagliero di Elena che non è andato perduto: "Tornerò più forte di prima per realizzare i miei sogni".

Share