Crotone, giovane ucciso a colpi di pistola

Share

Un diciottenne G. P. e' stato ucciso nel pomeriggio, intorno alle 17, a colpi d'arma da fuoco a Crotone. L'omicidio è avvenuto nel centro storico di Crotone, in via Ducarne, all'interno della sede dell'associazione "Libere donne" guidata da Catia Villirillo. Sul posto sono intervenuti polizia e carabinieri. Stando ad alcune indiscrezioni, l'uomo si sarebbe consegnato di sua volontà ai poliziotti senza opporre alcuna resistenza. Si sa che la vittima risponde al nome di Giuseppe Parretta classe 1999, mentre il presunto omicida dovrebbe essere Salvatore Gerace, di 57 anni, già noto alle forze dell'ordine.

Salvatore Gerace, l'uomo che ha ucciso un diciottenne a Crotone oggi, sabato 13 gennaio 2018, ha aspettato l'arrivo delle forze dell'ordine dopo aver tolto la vita al ragazzo. Il ragazzo ucciso è infatti il figlio della presidente dell'associazione che si occupa del contrasto alla violenza sulle donne e qualche anno fa aveva perso il padre a causa di una grave malattia.

Calciomercato Lazio, no al Napoli per Luis Alberto
A seguito delle sue grandi prestazioni, su di lui ci sono ormai gli occhi di numerosi top club sia italiani che stranieri. Nell'ultimo turno di campionato il fantasista spagnolo ha realizzato un gol meraviglioso contro la Spal .

L'omicidio sarebbe avvenuto al culmine di una lite sulla cui origine sono in corso accertamenti da parte della squadra mobile. Il giovane, secondo i primi accertamenti, è stato colpito da almeno tre proiettili al torace.

Share