Harry Potter, Daniel Radcliffe spiega perché ha avuto il ruolo da protagonista

Share

La fase iniziale e principale del gioco è la creazione del personaggio, avatar che ci rappresenterà all'interno del titolo e che potremmo modellare a nostro piacimento, imparando magie e creando amicizie o rivalità con gli altri studenti che popolano Hogwarts.

Il trailer che vedete in testa all'articolo è proprio del titolo mobile che stiamo tutti aspettando: Harry Potter Hogwarts Mystery arriverà molto presto nei nostri smartphone e ci regalerà momenti di gioco indimenticabili mentre vestiamo i panni di un vero e proprio studente della più famosa scuola di magia al mondo: Hogwarts.

Il gioco sarà lanciato da Portkey Games della Warner Bros. Interactive Entertainment dedicata al mondo dei maghi creato da J.K. Rowling.

Harry Potter: Hogwarts Mystery si mostra nel primo trailer, tutti i dettagli

Se siete fortunati forse potrete provare Harry Potter: Hogwarts Mystery in anteprima, presso il A Celebration of Harry Potter che si svolgerà ad Orlando, in Florida, i prossimi 26 27 e 28 Gennaio 2018. In questa occasione, i partecipanti potranno finalmente dare un'occhiata al gioco in due panel ospitati dal team di Jam City oltre a visitare lo stand Harry Potter: Hogwarts Mystery per ricevere sorprese esclusive, giocare al gioco, incontrare i componenti del team, e vivere altre magiche sorprese.

La star di Harry Potter, Daniel Radcliffe, parla di cosa, secondo lui, l'abbia aiutato a ottenere il ruolo iconico del maghetto occhialuto dal momento che, almeno a suo dire, non era l'attore bambino tra i più talentuosi che si siano mai visti su schermo. Si entra a far parte di una delle quattro Case prima di poter avanzare negli anni a Hogwarts, partecipando alle lezioni di magia e ad attività quali Pozioni e Trasfigurazioni.

"Harry Potter Hogwarts Mystery è un gioco di ruolo sulla magia, amicizia, e sulla vita da studente nella Scuola di Hogwarts". Quando i giocatori migliorano le proprie capacità, sbloccano nuove località, nuovi incantesimi e altri poteri magici. Restate con noi per la recensione non appena sarà disponibile una copia di Harry Potter: Hogwarts Mystery per la stampa. Ci sarà un nuovo sistema di incontri in cui le decisioni dei giocatori, nelle azioni e durante la narrazione, si rifletteranno nei modi in cui gli altri personaggi li vedono e interagiscono con loro. Queste possibilità di scelta consentono agli appassionati di Harry Potter di creare il personaggio di partenza del mago o della maga che desiderano diventare.

Vaccini, Di Maio: se andremo al governo aboliremo l'obbligo
Lo ha affermato il candidato premier M5S, Luigi Di Maio , a Un Giorno da Pecora su Rai Radio Uno. "Obbligo? Noi lo intendiamo come era prima del decreto Lorenzin ".

Share