Juve, preso Praet della Sampdoria

Share

Il centrocampista tedesco di origine turca è il profilo ideale per le esigenze di Allegri in mezzo al campo ma non è però l'unico nel mirino. Marotta e Paratici, in attesa di completare l'acquisto a costo zero di Emre Can, sembrano aver concluso l'affare con la Sampdoria per l'acquisizione a titolo di definitivo di Dennis Praet. Su Praet si era mossa con largo anticipo l'Inter di Spalletti, ma il giocatore belga ha scelto espressamente il bianconero, affascinato dalla possibilità di vincere sia in Italia, sia in Europa. I rumors parlano di un'intesa per 25 milioni di euro, la somma stabilita dalla clausola presente nel contratto con il club blucerchiato. Le porte di Vinovo allora si aprirebbero in estate per il giovane talento.

Il classe 1994 passerà alla Juventus [VIDEO]dal luglio 2018, dopo che avrà terminato la stagione in corso con i doriani, con i quali finora ha dimostrato di possedere grandi qualità. Ancor più usuale, per la società bianconera, è aggiudicarsi i migliori giovani in circolazione. Con Marco Giampaolo, Praet è cresciuto tantissimo, dimostrando di poter essere importante anche nel ruolo di mezzala, oltre che in quello naturale di regista.

Roma, il sogno resta Darmian. Ma può arrivare a una sola condizione
La Roma punta sempre a rinforzare la rosa a disposizione di Eusebio Di Francesco . L'ipotesi preferita da Monchi è che Bruno Peres si sistemi in Portogallo.

Intanto prosegue il casting per il secondo colpo a centrocampo: in pole position rimane Bryan Cristante, ma con l'Atalanta che continua a sparare alto (circa 30 milioni), la Juve continua a guardarsi attorno. Occhio all'apertura blucerchiata. Ferrero sarebbe disposto ad accettare contropartite tecniche.

Share