Juventus, retroscena Marotta: "Sì, due volte vicini a Suarez"

Share

"Il ruolo dell'agente del tempo, Triulzi, fu determinante per l'arrivo di Dybala dal Palermo". Si parla anche del futuro di Gigi Buffon. Sulla lievitazione dei prezzi di diversi calciatori, ha aggiunto:"Questo fenomeno va di pari passo con l'incremento dei ricavi". Gli introiti stanno aumentando e questo ha effetto sul calciomercato. A dire il vero, almeno Manchester City e Barcellona potrebbero avere i mezzi per mettere a segno il grande colpo, ma il portoghese difficilmente accetterebbe di giocare per le rivali delle due squadre che hanno caratterizzato quasi tutta la sua carriera. "Bisogna essere ambiziosi e mirare in alto anche se si sa che certi obiettivi non possono essere conclusi". Alla Juventus si è pensato anche a Luis Suarez e Cristiano Ronaldo. I sogni non costano niente, si possono alimentare, però discorso diverso è comprarlo: il termine più giusto da usare è suggestione. Poi però bisogna acquistarlo e costa, questo impone una riflessione. Al momento è impossibile che la Juventus possa chiudere un'operazione. Il rischio d'impresa e' notevole. "Tutti vorrebbero un giocatore come lui ma dobbiamo confrontarci con la realtà". "Per una squadra italiana e' impossibile oggi". No, assolutamente. E' un giocatore in svincolo, il regolamento ci consente di allacciare rapporti con entourage e giocatore, e lo stiamo facendo. "Questo è un percorso che noi abbiamo intrapreso, anche se la concorrenza è tanta". Noi utilizziamo i nostri strumenti, il nostro modo di agire, che è quello di rispettare la correttezza, di rispettare il Liverpool, pur nel rispetto delle norme.

" Il valore di Marchisio non lo scopriamo oggi, è un giocatore importante".

Tra i ricordi anche quello dello scambio mai concretizzato tra Vucinic e Guarin. "Non c'è ancora nulla di definito, ma di sicuro faremo di tutto per prenderlo e si integrerebbe benissimo nel nostro centrocampo". "Erano state fatte anche le visite mediche". Era un momento difficile per noi perché la risoluzione consensuale con l'allenatore avvenne quando eravamo già al secondo giorno di ritiro. "In quel momento non c'erano molti allenatori disponibili e siamo stati fortunati che Allegri era libero". "Dybala restera' alla Juve". Rimarrà alla Juventus, noi cediamo solo i giocatori che chiedono di andarsene.

Kim Kardashian e Kanye West genitori per la terza volta
In esso, Kim ha spiegato: "Se due medici di cui mi fido mi dicono che non è sicuro rimanere di nuovo incinta, devo ascoltarli". Al momento nulla è stato rivelato dai diretti interessati anche se, sul web , c'è già chi gioca al Toto Nome .

Ospite degli studi SkySport, Giuseppe Marotta, amministratore delegato della Juventus, analizza il momento della formazione campione d'Italia a metà della sessione invernale di calciomercato e racconta la sua storia professionale. "Si e' scritto e parlato molto nelle ultime due settimane". Buffon può rappresentare questa nuova realtà per creare un dipartimento che verrebbe chiamato club Italia che avrebbe una sua autonomia rispetto alla Federazione.

CAMBIO DI MARCIA - Le insidie, come detto, sono tante e testimoniano l'attenzione che il calcio europeo presta al 24enne Emre Can.

Share