Lazio, Lotito: "Non cedo Milinkovic-Savic a nessuna cifra"

Share

Il presidente della Lazio Claudio Lotito parla a Il Corriere dello Sport delle tante stelle della Lazio che fanno gola alle big europee. Tra i vari argomenti trattati anche quello inerente al calciomercato.

Claudio Lotito avverte le pretendenti: Milinkovic-Savic non partirà. "Non e' in vendita, non ascolto offerte". E ha coraggio: quando suo padre lo ha 'convinto' ad andare a Firenze per parlare con la Fiorentina, lui, che aveva già l'accordo con noi, è arrivato lì e ha spiegato: 'Voglio solo la Lazio!'. "Questo dice tutto sulle qualità umane del ragazzo" ha concluso. Luis Alberto? E pensare che lui voleva smettere, ma noi ci abbiamo lavorato. Parole anche sulla situazione attuale della squadra: "Intorno alla Lazio c'è simpatia".

WhatsApp cancellati? Da oggi si possono recuperare e leggere, ecco come
A volte basta un po' di buonsenso per evitare di incombere in messaggi pericolosi che si ricevono in Whatsapp . Stressanti, rumorosi, invadenti, riempiono di notifiche a cui il più delle volte non siamo interessati.

Sulla mancata candidatura alle elezioni federali: "Ma io le firme le ho tutte qui, e avrei potu- to procedere, con 12 voti diretti e persona- li della B. Ho passato questa mattina a chiamare i presidenti che mi avevano testimoniato in modo concreto la loro fiducia. Inzaghi? Un predestinato. Avrebbe potuto iniziare qui in anticipo, in parallelo con Pippo al Milan ma allora a Galliani, che mi aveva proposto questa accoppiata a distanza, dissi che Simone non era ancora pronto".

Share