Leu osteggia Gori e appoggia Zingaretti

Share

"Ci stiamo lavorando, non abbiamo bisogno di appelli, lo sappiamo anche noi che l'unità sia meglio delle divisioni, è come dire 'Viva la mamma'", aggiunge Bersani a Radio Popolare. "Serve una proposta alternativa di sinistra rispetto a quella della destra" ha assicurato Pier Luigi Bersani, a chi gli chiedeva se un'intesa fosse possibile. Così Nicola Fratoianni, segretario di Sinistra Italiana ed esponente di Liberi e Uguali chiude ad un'intesa con il Pd sul candidato alla Regione Lombardia. "Più noi saremo forti più il Pd potrà essere spinto a cambiare".

"Il centrosinistra nel Lazio, sia per il profilo di chi lo rappresenta che per i contenuti è più nettamente alternativo alla destra, in Lombardia questo tema è più complicato, più sfumato", continua Bersani, che a proposito del passo indietro di Maroni e di una maggiore chance per il centrosinistra dice: "Certo, il passo indietro di Maroni ha creato una novità, ma non facciamo una questione di persone, non illudiamoci, la destra è radicata, per unire il popolo di centrosinistra e combattere la destra bisogna andare a fondo sui temi, quando vincemmo in Lombardia, vincemmo dappertutto perché ci presentammo con un profilo di sinistra di governo".

Napoli, De Laurentiis annuncia Machach ma non solo: "in arrivo altri acquisti"
Sul rientro dei due big ai box, Ghoulam e Milik , il presidente non si è sbilanciato più di tanto: "Sono ruoli diversi". In attesa di uno tra Verdi e Deulofeu il Napoli piazza il primo colpo del calciomercato di gennaio .

- anche solo discutere della candidatura di Bassolino in Campania è un autogol perché per la sua storia e la sua popolarità dobbiamo chiedergli umilmente di candidarsi e sostenerlo senza se e senza ma. E precisa: "Non pretendo di avere la verità". E per Veltroni "sarebbe un vero e proprio delitto presentarsi divisi in due regioni fondamentali per il Paese". Un giudizio insufficiente per il leader di Sinistra Italiana a sostenere il candidato Pd in Lombardia. C'è chi ipotizza che in Lombardia alla fine si possa optare per una "desistenza" a sinistra, con un sostegno 'esterno' a Gori. Ma il nodo è ancora irrisolto, tanto che l'assemblea regionale di LeU, cui potrebbe partecipare anche Grasso, per il momento è stata rinviata.

Ma Renzi oppone resistenze: ritiene sbagliato attardarsi in discussioni sulle alleanze.

Share