Meteo, a gennaio caldo record a Roma

Share

Mentre sulle Alpi cade moltissima neve, la Sicilia vive un'estate fuori stagione.

"Si tratta di valori esagerati per i primi giorni di gennaio - fa notare Meteo.it -". Nella seconda parte della settimana le temperature si dovrebbero mantenere su valori più vicini alle medie stagionali. Lo dicono i meteorologi del Centro Epson Meteo, i quali però sottolineano che i tiepidi venti di scirocco verranno gradualmente sostituiti da correnti più fresche che metteranno presto fine al clima eccezionalmente mite, connotato da nuovi record di temperatura raggiunti nella giornata di lunedì. "Se per il Nord si profila una fase con tempo più stabile e soleggiato, sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e nelle Isole tra giovedì e venerdì il tempo dovrebbe rimanere più instabile". Precisamente sono stati misurati +22°C a Santa Maria a Vico, Arienzo, Boscotrecase, Boscoreale, Acerra e Montelibretti, +21°C a Napoli, Latina, Guidonia, Caserta, Monterotondo, Marcianise, Sarno, Siano, Nocera Inferiore e Pompei, +20°C a Roma, Pratica di Mare, Fiumicino, Salerno, Tarquinia, Alatri, Eboli, Battipaglia, Campagna, San Marco di Castellabate.

Siria, il regime: "Abbattuto caccia israeliano"
Alcuni aerei sono arrivati alla periferia della capitale Damasco , colpendo con le bombe alcuni edifici. In una seconda fase l'esercito israeliano avrebbe lanciato missili terra-terra dalle alture del Golan .

A Roma ieri abbiamo avuto la temperatura minima piu' elevata degli ultimi 20 anni con 17 C all'alba e, con 19.6 C, la temperatura massima piu' elevata degli ultimi 40 anni (precedente record 19 C del gennaio 2013). Pure a Milano è stata registrata la temperatura minima più elevata degli ultimi 20 anni con 10,4 gradi.

Intanto però l'afflusso di aria mite, associata ai venti da sud-est, determina una situazione anomala che si sta facendo sentire ancora.

Share