MotoGP: Johann Zarco "Correrò con la Yamaha M1 2017"

Share

Si parlava anche del fatto che Zarco potesse avere una terza moto ufficiale per il 2018, un trattamento simile a quello di Ducati per Danilo Petrucci. Con i problemi dell'M1 versione 2017, qualcuno aveva però detto che Zarco riusciva ad essere veloce soltanto perchè in sella alla versione 2016, ma data la decisione del francese per il nuovo anno chissà se arriverà la smentita.

Nel corso dell'intervista si parla anche di Valentino Rossi, argomento forte per la Yamaha. Inoltre, Rossi si era reso protagonista proprio con Zarco di alcuni duelli spalla contro spalla che a volte sono finite in polemiche.

Il segreto di Valentino Rossi:

"La Yamaha aspetta la decisione di Rossi." - commenta il francese - "La mia carriera non dipenderà da questa scelta. Questo è il mio obiettivo". Comunque, dovrò cercare di convincerli stando davanti ai piloti ufficiali.

Valentino Rossi è in effetti uno dei piloti più alti del circus, con i suoi 1,82 m, ma il suo peso è di appena 65 kg. "Mi ha paragonato a Max Verstappen (pilota Red Bull in F1, ndr). Quando Rossi parla, tutti ascoltano: è lui a rendere famosi gli altri piloti. Ha aumentato la mia popolarità ogni volta in cui apriva bocca, sia in positivo che in negativo".

Eccellenza premiata. Fondi straordinari dal Ministero per 4 dipartimenti dell'ateneo
L'Università di Siena è riuscita a ottenere fondi aggiuntivi per quattro dipartimenti e quella di Siena Stranieri per uno. In tutto si tratta di un finanziamento pari a oltre un miliardo.

Share