Muore d'infarto il boss Stefano Ganci: il questore vieta i funerali pubblici

Share

E' morto Stefano Ganci, uno dei fedelissimi di Totò Riina, che stava scontando l'ergastolo nel carcere di Parma.

Tra gli omicidi di cui era accusato spiccano quelli del giudice Rocco Chinnici e del vicequestore Ninni Cassarà.

Torna Don Matteo 11, Carlo Conti reciterà in una puntata
I primi due episodi di Don Matteo 11 , quindi, saranno proiettati a partire dalle ore 21 al Complesso Monumentale di San Nicolò. La decima stagione di Don Matteo , la seconda consecutiva con location Spoleto , è stata girata nel giugno-luglio del 2015.

Il questore di Palermo, Renato Cortese, ha disposto che, appena la salma rientrerà a Palermo, venga vietato il funerale pubblico. Il fratello di Ganci, Calogero, negli anni passati ha deciso di collaborare con la giustizia. A Parma il boss stava scontando la sua pena, ma non in regime di 41 bis.

Share