Paura al Sestriere per la slavina: un condominio inagibile

Share

Sul posto sono al lavoro i carabinieri che stamani hanno accompagnato gli ospiti (trasferiti in altre strutture ricettive della zona) nell'hotel per recuperare i propri oggetti personali ancora sul posto. Fortunatamente l'incidente non ha prodotto feriti. La neve è entrata anche al primo piano e nel seminterrato di un condominio di via Terzo Reggimento Alpini.

L'unica vittima è stata una 70enne che, colpita da emorragia cerebrale, è morta a bordo di un'ambulanza che dopo averla caricata a Sestriere è rimasta per alcuni minuti bloccata da un albero caduto sulla strada verso l'ospedale di Susa a causa dell'abbondante nevicata.

Ieri sera a Sestriere, dove in meno di 2 giorni la neve caduta ha raggiunto i 2 metri e mezzo, una slavina è arrivata fin dentro un condominio sventrando porte e finestre. Nessuno - informa il Comando provinciale dell'Arma - è rimasto ferito. Sono state chiuse al traffico la provinciale 23 della Valle Chisone, i passi Falzarego, fino al confine con la provincia di Bolzano, Pordoi, fino alla località Ponte Vauz, Giau e Fedaia.

Raffaele Marra rinviato a giudizio
I giudici della seconda sezione penale hanno aggiornato il procedimento a causa delle gravi condizioni di salute di Scarpellini. Rinvio a giudizio per l'ex capo dell'ufficio del personale ed ex fedelissimo del sindaco Virginia Raggi , Raffaele Marra .

Sestriere in queste ore è di fatto isolata.

Molto efficienti i soccorsi operati da Vigili del Fuoco e Carabinieri che hanno evacuato 29 persone, poi radunate a Casa Olimpia, l'ufficio del turismo di Sestriere.

Ingenti i danni al condominio, che saranno quantificati nelle prossime ore.

Share