PrimaFestival, Aspettando Sanremo 2018 su Raiuno

Share

Il Top Rank Rocket è l'indice di viralità di un articolo: più interazioni Social ci sono più alto è questo valore! Gli ospiti stranieri? "La regola d'ingaggio " aveva detto il conduttore "è che vengano a cantare un brano legato all'Italia, Sanremo è già un festival internazionale". Se per gli abbonamenti era possibile recarsi direttamente al Teatro Ariston e pagarli, come lo scorso anno 1290 euro per la platea e 672 per la galleria, questa volta la richiesta potrà avvenire esclusivamente sul sito ufficiale del Festival e, come specificato, bisognerà essere in possesso, oltre alle informazioni base (nome, cognome, luogo e data di nascita, e-mail, telefono del pagante e di chi partecipa alla serata) anche della scansione documento (carta d'identità o passaporto) - fronte e retro - su unica facciata del pagante e di chi partecipa alla serata.

Dal 26 gennaio, intanto, torna il Primafestival, un notiziario flash più veloce di un lampo, l'appuntamento quotidiano per non perdersi nulla e arrivare pronti alla 68esima edizione del Festival di Sanremo.

Elezioni: Di Maio, italiani votino M5S, no voto inutile al Pd (2)
Gregorio De Falco Sarà il capolista dei Cinque Stelle che il 4 marzo troveremo nella scheda elettorale ad Arezzo. E oggi cambiano idea e suggeriscono che quella notte fosse distratto e che i suoi uomini furono incompetenti.

Vuoi sapere tutto sugli ospiti del Festival di Sanremo 2018? Dentro ci sono quattro inediti: il pezzo di Sanremo, intitolato Una vita in vacanza, Sono Così Indie 2018, Fare Mattina e Facile, traccia realizzata con Luca Carboni. Entrambi, come voluto da Baglioni, si esibiranno rendendo omaggio alla canzone italiana. I due sono entrati in contatto grazie all'attuale manager di Sting nonchè ex responsabile di Shaggy. Sebbene non sia ancora noto in quale serata li vedremo, sappiamo che i due arriveranno in Italia per presentare la loro inedita collaborazione in "Don't Make Me Wait", brano in uscita domani sulle piattaforme digitali e in radio, e che anticipa l'uscita del loro album "44/876", una vera celebrazione della Jamaica.

Share