Ragazza disabile muore di stenti, indagati i genitori

Share

La morte risale al 6 gennaio.

Romina Power: "L'amore con Al Bano non finirà mai"
E così lo stesso Al Bano è intervenuto per frenare le parole della Power: "Io e Romina adesso siamo come un fratello e una sorella".

Bari - Abbandono di persona incapace, indagine da parte della Procura di Bari, che indaga sull'ipotesi di reato aggravata dalla morte, probabilmente per stenti, di una ragazza 31enne della provincia di Bari. Investigatori e sanitari hanno verificato nell'appartamento le assai precarie condizioni igieniche nelle quali era costretta a vivere la donna, che secondo le prime informazioni è morta di stenti. Anche per questa ragione la magistratura ipotizza chepotrebbero avere responsabilità connesse al decesso della donna, per non averla nutrita e curata adeguatamente. L'inchiesta è condotta dalla pm Bruna Manganelli. Gli accertamenti medico legali saranno eseguiti nell'istituto di medicina legale del Policlinico di Bari.

Share