Red Sparrow: Jennifer Lawrence spia con un'anima nel trailer

Share

Il film basato sull'omonimo romanzo di Jason Matthews è diretto da Francis Lawrence e arriverà nelle sale italiane a partire dal 1 marzo 2018 distribuito dalla 20th Century Fox.

La star di Hunger Games torna al cinema nei panni di una ballerina che non balla ma spia. L'ufficiale Dominika Egorova è in lotta per sopravvivere nella giungla post-sovietica. Una figlia devota che ha deciso di proteggere la madre a tutti i costi. Quando è vittima di un incidente che le tronca la carriera, Dominika e sua madre stanno affrontando un futuro doloroso e incerto. Dopo aver sopportato un processo di formazione perverso e sadico, riemerge come la Sparrow più pericolosa che il programma abbia mai prodotto.

Alitalia, si sceglie l'offerta
Le tre aziende che hanno formulato offerte sono Lufthansa, EasyJet e Cerberus (fondo d'investimenti statunitense ). Fare il parlamentare "non è il mio lavoro".

Curiosamente - e prevedibilmente - il presidente russo Vladimir Putin, che gioca un ruolo chiave nel libro, non è presente nella pellicola, epurato completamente dalla storia ufficialmente perchè l'ambientazione è stata spostata dalla Russia moderna alla Budapest degli anni '70. Le scene dell'addestramento di Charlotte Rampling o il commento lapidario di Jeremy Irons ci danno una idea abbastanza precisa di quello che potremo aspettarci: della scelta offerta alla nostra J.Law ("morire o diventare una sparrow"), costretta a diventare un "tassello mancante" anche a costo di dure rinunce personali.

Share