Regionali, il centrodestra su Parisi ma Pirozzi resta sempre in campo

Share

Sarebbe Stefano Parisi il nome su cui il centrodestra vuole puntare per le elezioni regionali in Lazio.

Parisi, romano, 62 anni, socialista di nascita, moderato, ma già schierato, potrebbe essere l'uomo giusto per chiudere una trattativa che sta diventando imbarazzante per la coalizione di centrodestra. Altro nome finito sul tavolo ieri è quello del giudice Simonetta Matone.

Roma, Di Francesco: "Tutti disponibili per Genova. Dzeko titolare"
Poi abbiamo preso gol in una situazione in cui la difesa era più forte sui cross, purtroppo però non è andata come pensavamo. Devo lavorare per preparare al meglio tutti, compresi quelli più chiacchierati sul mercato , di cui non faccio i nomi.

Parisi, leader di Energia per l'Itala, è stato proposto da Ignazio La Russa per provare a sbloccare la situazione, dal momento che su Rampelli c'è la contrarietà di Forza Italia. Il nodo Lazio sarà al centro di una riunione che Silvio Berlusconi ha convocato ad Arcore nel pomeriggio dopo il suo rientro da Bruxelles.

Share