Roma, 14enne muore travolto sulle strisce: impatto violentissimo

Share

Dalle prime ricostruzioni della polizia di Roma Capitale, sembra che il ragazzo, uscito dalla stazione Ottavia della linea ferroviaria Roma-Viterbo, stesse attraversando la Trionfale sulle strisce pedonali all'altezza del numero civico 11229. Le sue condizioni sono subito apparse gravi. L'investitore, un italiano di 72 anni, è stato accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso su assunzione di alcol e droga. È quanto emerge, a quanto si è appreso, dai primi rilievi dei vigili urbani intervenuti sul posto. L'incidente mortale è avvenuto attorno alle 23 in piazza della Radio, sul lato di via Pacinotti.

Era stato portato d'urgenza in ospedale, al Gemelli di Roma, ma è morto poco dopo il suo arrivo, in condizioni disperate.

Inter, via libera per Rafinha: scambio di documenti col Barcellona
La vera incognita appare al momento la condizione fisica del giocatore, reduce da un infortunio che lo ha tenuto fermo 10 mesi. Ha scelto la nazionale Verdeoro mentre il fratello Thiago Alcantara è come noto nazionale spagnolo.

Il giovane era sulle strisce pedonali.

Share