Roma, andirivieni addobbi su Spelacchio per una "festa d'addio"

Share

La sindaca di Roma Virginia Raggi ha detto che il famigerato albero di Natale collocato nel centro di Roma durante le feste, e molto preso in giro per la chioma poco folta e perché apparentemente poco sano, sarà convertito in oggetti in legno e diventerà "un esempio concreto di riuso creativo". E così, gli operai hanno dovuto rimettere ad una ad una le palle sull'albero. Vedremo. Itanto Spelacchio per il momento resterà addobbato in piazza Venezia, con gli operai che stanno addirittura riattaccando le palle che avevano tolto.

Inter, ecco la richiesta del Barcellona per Deulofeu
Ma su tutti e due ha posato gli occhi anche l'Inter , che però non ha la possibilità finanziaria del Napoli . Sabatini e Ausilio attendono solo l'ok dei massimi vertici della società per chiudere l'affare.

Alla fine però, il Campidoglio ha sciolto ogni riserva e ha deciso: giovedì sarà ufficialmente rimosso, e dal suo legname nasceranno gadget ricordo e una "Baby Little Home", un'accogliente casetta con tanto di fasciatoio, poltrona per l'allattamento e tavolo da gioco, che consentirà alle mamme di accudire i propri bambini. A deciderlo è stata la Giunta Capitolina grazie ad un accordo con la Comunità della Val Di Fiemme. La sua nuova vita non è assolutamente un'azione di business. "Un modo concreto per dimostrare al mondo che Roma vuole essere sostenibile e persegue con convinzione la strada del riuso, riciclo e recupero di materia". "L'albero di Natale di piazza Venezia ha occupato pagine e pagine delle principali testate nazionali e internazionali - ha dichiarato l'Assessora all'Ambiente Pinuccia Montanari - È entrato nel quotidiano della gente ed ha rapito l'attenzione di radio e tv".

Share