Roma, la carica di Alisson: "Scudetto possibile. Ogni gara è una finale"

Share

Il portiere classe '92 ha sostituito al meglio Szczesny (passato alla Juventus) e la Roma non e ne vuole privare.

Intervistato dal portale Folha, il portiere della Roma, Alisson, si p detto convinto di giocare in una squadra in lotta per i trofei che contano. Il problema è stato il non giocare con continuità nella Roma. C'erano molte occasioni per gli avversari. Sappiamo che sarà difficile ma abbiamo fiducia nelle nostre potenzialità.

Queste le parole di Alisson: "Adesso siamo più concentrati dietro. Proveremo a fare l'impossibile per vincere", ha spiegato.

Papa Francesco in Cile con Alitalia
Bachelet ha osservato che il governo ha fatto tutto quanto è in suo potere per la pianificazione e organizzazione del viaggio. Gli atti, non ancora rivendicati, sono stati compiuti per protestare contro la visita di Papa Francesco nel Paese .

Questo il pensiero sulla Serie A in corso: "Il campionato italiano è aperto".

Infine, ricorda la sua parata più bella in giallorosso (o meglio quella più significativa) e fa una promessa ai tifosi, ma soprattutto a se stesso: "La mia parata più bella resta quella nel finale con l'Atletico, magari non la più bella, ma quella in cui abbiamo esultato di più".

Share