Roma, venerdì 12 gennaio sciopero dei trasporti: fermi bus e metro

Share

Il 12 gennaio è in programma uno sciopero di 24 oreindetto dai sindacati Orsa, Faisa Confail e Usb che coinvolgerà il trasporto pubblico. Disagi in vista quindi sia per chi si muove in città sia per i pendolari che vengono da fuori da Roma.

Per l'Atac l'agitazione, indetta appunto da Faisa Confail, Orsa e Usb, interesserà bus, tram, metropolitane, ferrovie Roma-Lido, Termini-Centocelle e Roma-Civitacastellana-Viterbo.

Polemica al vetriolo tra Levante e Arisa. E sui social impazza l'ironia
Da Megan Fox a Monica Bellucci, da Selena Gomez a Lana Del Rey, passando per Mila Kunis e tante altre bellezze. Anche la sua musica appare più matura ed i suoi occhialoni neri (che le davano tanto un'aria da nerd) spariti.

Servizio regolare fino alle 8.30 e dalle 17 alle 20. Per il resto della giornata, e per un totale di 24 ore, a Roma potrebbe fermarsi tutto. Anche in questo caso sono salve le fasce di garanzia. Lo sciopero Atac è stato indetto dalla sigle sindacali Orsa, Faisa Confail e Usb mentre lo sciopero Tpl è stato indetto dalle sigle Fast e Usb.

Lo sciopero è da intendersi contro l'accordo sottoscritto il 27 novembre 2017 che "affoga ineluttabilmente e definitivamente l'ATAC in una crisi complessiva e irreversibile a danno della vita lavorativa dei dipendenti".

Share