Salario minimo, pregi e difetti della proposta di Matteo Renzi

Share

Insomma, la campagna elettorale del candidato premier del Partito Democratico parte con il "botto": sia la promessa dell'estensione degli 80€ ai genitori che quella dell'introduzione del salario minimo infatti potrebbero fare recuperare al Partito Democratico i consensi persi negli ultimi mesi, come rilevato dagli ultimi sondaggi politici. Garnero ha osservato che tutti i lavoratori dipendenti sono formalmente coperti dai Ccnl in Italia, ma c'è un "12% che è sottopagato rispetto ai minimi contrattuali".

Maria Elena Boschi sarà nelle liste Pd alle elezioni, lo ribadisce Matteo Renzi durante 'Otto e mezzo', precisando che la sottosegretaria si candiderà in "più posti", come del resto "tutti i dirigenti Pd". Fu l'allora presidente del consiglio a nominare Gianni Vittorio Armani come presidente e amministratore delegato della prima stazione appaltante in Italia, per cancellare la stagione del faraone Pietro Ciucci, icona della Prima Repubblica. Tornando a Liberi e Uguali, il segretario del Pd sembra escludere un'alleanza: "Spero che il Pd abbia la maggioranza da solo". Per Renzi, l'obiettivo dei dem è quello di "superare il 25%" preso alle elezioni del 2013 quando il leader era Pier Luigi Bersani.

Sempre sulla proposta di Liberi e Uguali si è fatto sentire anche Renzi, che ha detto di non temere l'impatto dei candidati di LeU nelle Regioni rosse: "Perché nessuno dei vecchi compagni vuole far vincere Salvini o Berlusconi. Glielo abbiamo proposto, vediamo, penso possa essere una bella candidatura".

Gwyneth Paltrow conferma il matrimonio con Brad Falchuk: prima copertina di coppia
Dopo due anni, però, la coppia ha deciso di non nascondersi più e condividere con i fans la gioia per le future nozze. Falchuk , invece, è stato sposato dal 1994 al 2003 con Suzanne, e anche lui ha due figli, Isabella e Brody.

M5S - Stoccate anche per i grillini: "Hanno incarnato una grande domanda di novità, ma ci sono contraddizioni che non si possono non vedere, come nel caso dei rifiuti di Roma: non si possono provare i 5 Stelle al governo, il Paese non è una macchina da provare in concessionaria".

Abolizione canone: 'Ipotesi a cui stiamo lavorando'.

.

Gli imprenditori non hanno però accolto con favore il cambiamento e hanno introdotto blocchi alle assunzioni, ridotto le ore di lavoro degli impiegati e aumentato i costi dei benefits. "Berlusconi si allea con Salvini, un rodomonte che le spara grosse, si può fare una adunanza per acchiappare voti ma così non si governa" conclude Napoli. Centrodestra in vantaggio? "Non credo, è una partita a tre, nel maggioritario sono in vantaggio loro, ma assegna solo un terzo dei seggi".

Share