Serie A: vincono Napoli e Lazio

Share

Cagliari Juventus 0-1. Bruttina, ma essenziale e letale.

Per il Cagliari invece una paratona di Szczesny su colpo di testa di Pavoletti e un palo di Farias. La rete bianconera arriva al minuto 74, quando Bernardeschi trasforma in rete un'azione personale dalla destra di Douglas Costa; il fantasista carrarese, qualche minuto dopo, devia in area con il braccio largo un cross di Padoin, ma l'arbitro Calvarese non ritiene sussistano gli estremi per il penalty, con conseguenti proteste da parte dei sardi.

Juventus, Dybala: infortunio muscolare alla coscia destra
Secondo quanto comunicato dal club, la lesione può essere definita di grado lieve-medio , con riserve del caso legate a precocità delle indagini effettuate.

Peggio di tutti, però, è apparsa la Roma che, dopo la vittoria nel derby, da un mese in qua, si è progressivamente dissolta nel gioco e nei risultati, facendosi superare in casa da un'ottima Atalanta e, di conseguenza, in classifica dalla Lazio. Antenucci accorcia ancora per gli estensi (30°), ma Immobile è nuovamente implacabile al 41° per il 4-2 laziale con cui si chiude la prima frazione; al 51°, poi, l'attaccante napoletano completa la prima quaterna in carriera, sigillando il definitivo 5-2. Nella ripresa, Dzeko riapre il match all'11' ma i giallorossi non riescono a trovare il pareggio. Pareggiano 1-1 l'Udinese con il Chievo e la Fiorentina con l'Inter. Vince soffrendo il Milan contro il Crotone per 1-0, stesso discorso è stesso risultato per il Genoa contro il Sassuolo. Vittoria netta del Torino (3-0) contro il Bologna alla prima in panchina di Walter Mazzarri. Decisive le reti firmate da De Silvestri, Niang e Iago Falque. Un successo che garantisce agli azzurri il primato solitario prima della sosta. Il 3-2 vale ai campani la seconda vittoria in Serie A. Si muove la classifica e anche la speranza di rientrare in corsa per la permanenza nella massima serie.

Share