Serie B: l'Avellino sbanca Brescia in rimonta, decide Bidaoui

Share

Diretta testuale, pagelle e voci dei protagonisti su TMW!

Tantissime emozioni allo stadio "Rigamonti" nel posticipo domenicale del 22° turno di Serie B tra Brescia e Avellino. I padroni di casa non vincono da quattro turni, i campani hanno ritrovato un piccolo sorriso dopo un periodo davvero negativo e incostante.

Indisponibili: Dall'Oglio, Lancini, Machin, Rivas. In avvio le rondinelle attaccano alla ricerca del goal e dopo pochi secondi Bisoli serve Torregrossa che a botta sicura viene fermato però da un ottimo intervento di Radu, continua il forcing dei bresciani e al 5′ ancora l'asse Bisoli-Torregrossa crea scompiglio nella difesa irpina ma il tiro del numero 7 di casa termina sul fondo. È stata una sconfitta patita soprattutto sul piano fisico nella quale l'Avellino si è dimostrato superiore. I campani vogliono iniziare bene l'anno e cercare l'aggancio al tredicesimo posto, anche se la vittoria esterna manca ormai dal 23 settembre. Out per scelta tecnica Moretti e Paghera, Novellino si affiderà al solito 4-4-2. Laverone e Falasco andranno a completare il reparto. Al 75′ Castaldo cerca il poker col destro da posizione leggermente decentrata ma la difesa lombarda si salva in angolo, la foga agonistica del Brescia sembra essersi arginata con l'Avellino che attacca alla ricerca del goal della sicurezza e all'82' Castaldo sfiora la doppietta colpendo la traversa con un pallonetto ma sulla respinta Asencio calcia clamorosamente a lato in semirovesciata.

Barberis, Stoian, Ricci: il Crotone asfalta il Verona
A disp .: Silvestri, Coppola; Fossati, Kean, Zuculini F., Gonzalez A., Lee, Bearzotti, Souprayen. La redazione, pertanto, non è da considerarsi necessariamente in linea con gli stessi.

Avellino (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Migliorini, Marchizza, Falasco; Molina, De Risio, Di Tacchio, Bidaoui; Castaldo, Asencio.

Brescia (3-5-2): Minelli; Somma, Gastaldello, Meccariello; Furlan, Bisoli, Ndoj, Martinelli, Longhi; Caracciolo, Torregrossa.

A disp.: Pelagotti, Coppolaro, Ferrante, Cortesi, Bagadur, Longhi, Tonali, Bandini, N'diaye.

Share