Surface Book 2: Microsoft annuncia l'arrivo in Italia

Share

In concomitanza con l'annuncio di disponibilità del Fall Creators Update per Windows 10, Microsoft ha anche annunciato il nuovo arrivato della famiglia Surface, il Surface Book 2.

Per quanto invece concerne il Surface Book 2 con schermo da 15 pollici e risoluzione da 3240×2160 pixel sarà invece disponibile una CPU Intel Core i7, più precisamente si parla della 8650U (dove la U finale sta ad indicare che si tratterà di una CPU a basso consumo), 16 GB di RAM ed una Nvidia 1060 GTX con 6 GB di memoria video dedicata.

"Microsoft annuncia che Surface Book 2, laptop che può arrivare fino a 17 ore di autonomia arriverà in Italia nelle versioni da 13" e 15" 1.

Verdi ed il no al Napoli: una cosa fantastica ed inusuale
In squadre come il Napoli non si può pensare di avere il posto garantito, ma devi dimostrare il tuo valore in ogni allenamento. Fin da giugno avevo preso una decisione e non l'ho cambiato: oggi non avrei voluto lasciare il Bologna .

Surface Book 2, il Surface più performante che sia mai stato realizzato, unisce tutta la potenza di un laptop e la versatilità di un tablet in un unico device. I preordini per il Surface Book 2 si apriranno a metà febbraio e probabilmente dobbiamo attenderci un rincaro del costo del PC nel nostro mercato nazionale. "L'attesissimo dispositivo sarà infatti disponibile nei prossimi mesi in tutti i mercati in cui Surface è presente, tra cui Italia, nelle versioni da 13" e 15", ovviamente con la relativa tastiera italiana. L'ecosistema di Windows incoraggia una straordinaria innovazione, grazie alla quale saranno disponibili una serie di dispositivi aricchi di funzionalità e con un design elegante.

La Microsoft precisa inoltre che il nuovo laptop Surface Book 2 è compatibile con Surface Pen, per dare sfogo alla propria creatività senza limiti, e che la potenza e le prestazioni elevate del device sono garantite dall'adozione degli ultimissimi processori Intel di ottava generazione Dual-Core, e di NVIDIA GeForce GTX 1050 al fine di garantire esperienze di utilizzo uniche a fronte del massimo della portabilità.

Share