Tragedia, a 4 anni muore soffocato da un boccone di pasta

Share

Un bambino di 4 anni è morto per arresto cardio circolatorio, pare, a seguito di ischemia intestinale mentre stava pranzando. E' stata la madre a gridare aiuto ai vicini di casa per tentare di fargli sputare quel boccone diventato mortale.

Minuti fatali, di sgomento e incredulità: l'elisoccorso stava appena atterrando quando il cuore del piccolo ha smesso di battere. Subito dopo l'allarme è arrivata un'ambulanza che ha tentato di rianimare il bimbo che è stato trasferito alla caserma dei carabinieri dove era arrivato l'elisoccorso. Ma non si può escludere un malore improvviso. L'unico verdetto lo potrà dare il medico legale, il professor Orazio Cascio dell'Università di Catania. La notizia della disgrazia a Floridia si è sparsa in men che non si dica e un gruppo nutrito di parenti, amici e conoscenti, ma anche di curiosi, si è riversato all'esterno della Tenenza dei carabinieri.

Napoli, trasporti: blocco totale della circolazione per autobus e metropolitana
Lo sciopero dei lavoratori della ditta di pulizie di Anm si deve ai "ritardi per i pagamenti degli stipendi di gennaio". Risultano così ipso facto paralizzate sia la Linea 1 della metropolitana di Napoli che tutti i bus di linea partenopei.

La Procura di Siracusa, intanto, ha aperto un'indagine per comprendere meglio l'accaduto, ricostruendo, appunto, i suoi ultimi momenti di vita.

Share