Trapani: neonato morto 26 ore dopo il parto

Share

"Occorre fare piena luce su quanto avvenuto stamani nel reparto di ostetricia e neonatologia dell'ospedale Sant'Antonio Abate di Trapani - commenta l'assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza -".

Choc a Trapani, dove un bambino è morto a pochissime ore dalla nascita per una sospetta sepsi fulminante.

Leu: Grasso, in liste 70% capilista da territori
Riportare la questione del Mezzogiorno al centro dell'agenda politica: è uno dei punti del programma di LeU illustrato da Grasso . Ogni anno dalla provincia di Palermo se ne vanno 10mila persone: laureati, persone in cerca di lavoro.

Il commissario dell'Asp di Trapani Giovanni Bavetta ha annunciato che nominerà subito una commissione interna per verificare se ci siano eventuali responsabilità. L'Asp ha fatto bene ad avviare una commissione di indagine interna.

"Il bambino, P.D., era nato dalla signora T.D. con parto naturale senza alcuna complicazione - fanno sapere dall'azienda sanitaria di Trapani - e alla nascita tutti i parametri erano nella norma". Tuttavia dopo le prime sei ore di vita il neonatologo ha osservato che tutti gli indici infettivi risultavano in rialzo, per cui ha subito iniziato una terapia antibiotica.

Share