Bentivoglio: "Uno Sconnessi...ty Day? Magari, meglio un abbraccio che un whatsapp"

Share

Ogni tanto però è salutare staccarsi, nei limiti del possibile, e ammetto che anche io, se mi perdo per strada e ho il telefono spento, ho un po' paura e dunque non so fino a che punto sono indipendente. Cosa sarebbe disposto a fare un padre di famiglia, pur di rimettere tutti i suoi cari seduti su un divano con un gioco di società sul tavolino? Ettore in particolare vuole cercare di far legare la compagna con i suoi due figli: il timido e malinconico Giulio (Lorenzo Zurzolo) e l'irascibile e narciso Claudio (Eugenio Franceschini), che porterà con sé la fidanzata Tea (Giulia Elettra Gorietti). Da Ricky Memphis a Fabrizio Bentivoglio, passando per Stefano Fresi, Giulia Elettra Gorietti, Carolina Crescentini e Benedetta Porcaroli.

Arrivati allo chalet, trovano Olga (Antonia Liskova), l'affidabilissima tata ucraina, con la figlia Stella, adolescente dipendente dai social network. A sorpresa arriva anche Palmiro, il fratello bipolare di Margherita e Achille, fuggito dalla casa di riposo. L'assenza di connessione poorta in superficie i segreti e le convinzioni dei protagonisti che si troveranno di fronte a tutte le loro insicurezze e dovranno resettare e ripartire. "Io penso che sia importante anche levare ai genitori i cellulari o tablet come via di fuga ad un buon dialogo con i propri figli", dice Fresi. La piccola ha solo cinque anni quindi è presto, il maschio, che ha dodici anni, invece già smanetta con l'iphone, ma se gli do un ipad e un pallone, lui sceglie ancora il pallone.

Per concludere, Maurizio Mattioli ha esposto la sua visione sulla tematica trattata nel film Sconnessi: "Non mi pesa essere uno sconnesso".

Calciomercato Juventus, sprint Darmian: le ultime di CM.IT
Nonostante la stagione sia appena nel vivo, la Juventus sta già lavorando sui possibili acquisti per la sessione estiva del calciomercato .

Alla presentazione di Sconnessi, c'è il cast al completo e per prima cosa ognuno racconta il proprio rapporto con i social, internet e gli smartphone. Uno studio ha dimostrato che solo nel Regno Unito soffre di nomofobia più del 53% della popolazione dotata di cellulare. Come si suol dire, le ultime parole famose. Connessione e alienazione. Questa capacità di essere prossimi a qualcuno, nel tempo che impiega un messaggio ad uscire dal nostro dispositivo e ad entrare in quello del nostro dirimpettaio, sembrerebbe quasi aver annullato la necessità di ricerca del prossimo ed allo stesso tempo sembrerebbe aver annullato in qualche modo la vecchia capacità di incontrarsi, in un bar del centro, magari in un pomeriggio piovoso, con il solo scopo di relazionarsi e di chiacchierare occhi negli occhi.

Ricky Memphis compie 50 anni: l'attore romano, protagonista di Immaturi - La serie e del film Sconnessi, è stato intervistato da Diva e Donna e da La vita in diretta. Sconnessi è un plot innovativo, dal cui soggetto si è stesa una sceneggiatura (di Christian Marazziti, Michela Andreozzi, Massimiliano Vado, Fabrizio Nardi e Gianluca Tocci) ricca di colpi di scena e volta a farci riflettere su come si possa effettivamente vivere bene, e ritrovare il piacere di una serata passata a chiacchierare davanti ad un caminetto acceso, senza necessariamente dover postare una fotografia, un video.

Se per uno scherzo del destino fossimo disconnessi dalla rete?

Share