Bitcoin crolla sotto i 9.000 dlr, si arriva al -11,5%

Share

Il Bitcoin affonda e arriva a perdere fino al 15%. Successivamente il Bitcoin ritraccia qualcosa a 8.667 dollari e la tendenza al calo non risparmia l'Etherum che dopo esser tornato sotto i 1000 dollari ora scende a quota 917. Un'esigenza, quella della Sec, dettata anche dal fatto che la normativa vigente non è stata messa a punto, e quindi non è adeguata, ai cripto-scambi. Oggi, secondo quanto riferisce Bloomberg, i presidenti della Sec e della Commodity Futures Trading Commission saranno in audizione alla Commissione banche del Senato Usa per discutere di criptovalute. Una stretta negli Stati Uniti sarebbe un duro colpo per il Bitcoin, di cui gli States sono il primo mercato.

Bitcoin sempre più giù. In forte calo anche le società quotate legate al blockchain: Riot Blockchain perde il 5,5%, Eastman Kodak il 5,4% e Square il 3,6%.

M5s: individuato autore attacco a piattaforma Rousseau
Lo afferma all'ANSA Davide Casaleggio ( nella foto abbracciato da Grillo ) dopo la notizia dell'individuazione dell'hacker . I reati che vengono contestati al 26enne sono accesso abusivo a sistema informatico .

Inarrestabile il crollo del Bitcoin sui mercati delle criptovalute.

Share