"Black Panther": il nuovo film Marvel da febbraio al cinema!

Share

Il nuovo spot televisivo di Black Panther, intitolato Pray, mostra il nuovo re della nazione africana tornare nel suo paese dopo la morte di suo padre nella Guerra Civile.

Dana Benson, vicepresidente delle comunicazioni di Fandango, la società madre di Rotten Tomatoes, ha dichiarato a NBC News che il sito viene strettamente monitorato per qualsiasi attività che possa interferire con l'incitamento all'odio.

Se la trama offre tutti i presupposti per far sì che la Marvel sforni l'ennesimo buon film, il film si prende però troppo sul serio, quasi a raddrizzare la rotta dopo l'ultimo film del Dio Nordico.

Ryan Coogler è il regista e ha firmato anche la sceneggiatura in collaborazione con Joe Robert Cole.

Black Panther è stato scritto e diretto da Ryan Coogler. Il film stand alone dedicato al re di Wakanda non parte da un laboratorio di ricerca, né dallo spazio, né da qualche esperimento sfuggito al controllo, ma dalla strada.

Sanremo, sorpresa Virginia Raffaele: entra dalla platea e gioca con Baglioni
Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino possono così introdurre la seconda tranche del concorso delle Nuove proposte . Riecco anche l'accoppiata Ermal Meta-Fabrizio Moro con la canzone Non mi avete fatto niente , caso di Sanremo 2018 .

È giunto il momento per lo stato africano di Wakanda di mostrare di che pasta è fatto, non solo verso gli avversari che tenteranno di invaderlo e di appropriarsi del potere, ma anche a fronte dei precedenti film del Marvel Cinematic Universe, dimostrando finalmente se Black Panther è in grado di competere con gli altri o addirittura di superarli.

La pellicola di Black Panther vedrà protagonisti: Chadwick Boseman (Captain America: civil war), Michael B. Jordan (Creed), il premio Oscar Lupita Nyong'o (Star Wars: Il risveglio della Forza Risveglia, 12 anni schiavo), Danai Gurira ( The Walking Dead), Martin Freeman (lo Hobbit trilogia, Sherlock, Captain America Civil war), Daniel Kaluuya ( Sicario), Angela Bassett (American Horror Story), il premio Oscar Forest Whitaker e Andy Serkis. "Vorrei che Black Panther funzionasse allo stesso modo".

Il film, ambientato nei nostri giorni, avrebbe dovuto proporre qualcosa per stupire gli spettatori attuali invece tranne la tuta in vibranio, che si genera da una collana dallo stile afro tribale, tutto è stato già visto in pellicole fantastiche e qualcosa è stato anche prodotto e fa parte della nostra quotidianità. Da questo punto di vista Black Panther è un film ricco, complesso, che pone sentimenti non banali come il desiderio di cambiare, il rispetto delle tradizioni, la fedeltà a ciò che è giusto e alle istituzioni, in rotta di collisione ma con garbo e in maniera intelligente.

Tutto il regno è celato da un ologramma boschivo dal resto del pianeta che lo considera un mero staterello sottosviluppato. Per quanto riguarda il cast, prima di optare per Chadwick Bosemann, la Marvel aveva interpellato sia John Singleton che Chiwetel Ejiofor, successivamente coinvolti in altri progetti, mentre le scenografie sono firmate da Rachel Morrison e la produzione da Kevin Feige. E' probabile, secondo gli analisti, cosi come è potenziale che il film batta il record precedentemente stabilito da Deadpool per il mese di febbraio.

Share