Calciomercato Napoli, Sarri 'apre' all'arrivo di uno svincolato

Share

"Il risultato è stato negativo, abbiamo perso una gara importante nonostante un ottimo primo tempo di gioco". Albiol o gioca giovedì o domenica, non siamo tanti in questo momento e giovedì non avremo nemmeno machach e mertens squalificati.

Sul piano fisico? "Abbiamo fatto un mese in cui ci siamo allenati con continuità, questo innalzamento dei volumi di lavoro lo abbiamo pagato nelle ultime gare ma ora ne stiamo traendo beneficio".

"Credo che la rimonta sia arrivata per il cervello", ha esordito il mister, "nella prima frazione abbiamo spesso calciato via il pallone: l'obiettivo era riportare la partita sul binario a noi congeniale". Ma vedere dall'alto il secondo tempo mi ha dato gusto e mi ha divertito.

Terremoto a Messina. Stanotte scossa di magnitudo 3.7
Un terremoto di magnitudo pari a 3.7 è stato registrato nella notte in provincia di ReggioCalabria. La scossa è stata avvertita, anches e in maniera lieve, anche in alcune zone del messinese.

L'allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha risposto alle domande dei cronisti presenti nella sala stampa del San Paolo al termine della partita di stasera contro il Napoli. Abbiamo fatto un buon primo tempo ma il gol ci ha condizionati. Ero calmo all'intervallo, mi sembrava che la squadra avesse bisogno di tranquillità e lucidità. Rischio vertigini per il Napoli? "Posso dire, però, che questo pubblico è molto più maturo rispetto a come veniva descritto in passato". "Sta venendo fuori: non ha la forza di Ghoulam in fase di spinta - risponde Sarri -, ma è un giocatore rapido, attento difensivamente e dotato tecnicamente".

Finisce esattamente come all'andata, con il Napoli che esulta battendo la Lazio per 4-1 nel terzo anticipo di oggi del campionato di Serie A. La squadra di Sarri torna così al comando della classifica, con 63 punti e a +1 sulla Juventus. Dobbiamo continuare a lavorare bene, rimanere carichi e mettere tutto quello che abbiamo in ogni partita.

Share