Crotone-Atalanta, allerta meteo: l'anticipo delle 18 è a rischio rinvio

Share

"E' la prima partita del ciclo, non abbiamo intenzione di fare turnover perché poi avremo tutto il tempo per recuperare in vista dell'Europa League". Con anche l'obiettivo Nazionale in testa, non appena il problema alla schiena apparterrà al passato. Il match è in programma per oggi alle ore 18, ma in Calabria è stata diramata l'allerta meteo dalla protezione civile a causa delle fortissime piogge che si stanno abbattendo nel crotonese. Contro l'Atalanta, l'allenatore rossoblu avrà i giocatori contati soprattutto in difesa, dove mancheranno Sampirisi e Martella, sostituiti reciprocamente da Faraoni, che a San Siro, contro un certo Perisic non ha per nulla sfigurato, anzi, e da Pavlovic, anche lui in campo domenica scorsa contro l'Inter.

L'ultima (e unica) gara tra le due a Crotone in Serie A venne giocata il 26 settembre 2016 e si concluse con una vittoria dell'Atalanta 1-3, grazie alle reti realizzate da Petagna, Kurtić e Gómez.

Elezioni, Donzelli (FdI): "Pontedera, da sindaco Pd gesto sovversivo: intervenga il Prefetto"
Su questo mi aspetto una parola chiara della presidente Boldrini, del presidente Grasso, del presidente del Consiglio Gentiloni, del ministro Minniti e del presidente della Repubblica Mattarella.

Dopo Crotone la trasferta di Dortmund. Aspettavamo da tanto questo periodo con tante gare importanti, sentiamo l'entusiasmo dell'ambiente e dobbiamo viverlo al meglio. Vogliamo giocarci al meglio delle nostre possibilità tutti gli obiettivi. "Ma finora in questa stagione siamo sempre stati bravi a concentrarci solo su una partita per volta, senza pensare a quella successiva". Per il resto della formazione tra i pali potrebbe tornare Gollini titolare, con Toloi e Masiello in difesa.

Share