Facebook, al via i test del pulsante Downvote per i commenti

Share

Il gruppo ha anche annunciato un fondo di dieci milioni di dollari che distribuirà ai gruppi Facebook delle comunità per affrontare il problema della "polarizzazione" politica. Non è proprio un "non mi piace". Un portavoce di Facebook ha negato alla testata si tratti del tasto 'non mi piace': "Stiamo sperimentando su un piccolo gruppo di utenti Usa - ha detto - una funzione che possa permettere alle persone di darci riscontri ai commenti delle pagine pubbliche".

Il Downvote è un meccanismo similare a quello che appare su Reddit.

Una volta che si clicca sul downvote il commento viene nascosto. Inoltre le persone possono decidere di segnalare un post come "offensivo", "fuorviante" o "fuori tema". Il suo posizionamento non viene influenzato. L'esperimento è in corso solo negli Stati Uniti su alcune Pagine e con un numero limitato di utenti. Realtà da non sottovalutare: nel mondo oltre 1 miliardo di persone utilizzano i Gruppi Facebook ogni mese a livello globale.

Bari, giornalista della Rai aggredita dalla moglie di un boss
"Insieme a lei decideremo le opportune azioni a tutela sua e della libertà di stampa", commenta il sindacato. Sul posto, dopo il procuratore di Bari, Giuseppe Volpe , si è recato anche il pm di turno Baldo Pisani .

Ad esempio in Gran Bretagna ci sono i Blind Veterans Uk, organizzazione che dà sostegno pratico ed emotivo ai veterani non vedenti e alle loro famiglie.

Facebook raddoppia la squadra di ingegneri della sede londinese, team dedicato alla sicurezza e all'integrità della piattaforma, tema di grande attualità. Lavoreranno per individuare e bloccare gli account fake, per ridurre le molestie e le truffe costruendo strumenti più efficaci, per migliorare le modalità di segnalazione dei contenuti.

Share