Falcone punta la pistola a Borsellino: lo sfregio sul murales di Milano

Share

Nella notte dei vandali hanno 'disegnato' una pistola rossa tra le mani di Falcone puntata alla testa di Borsellino. A questo stato di cose ha contribuito non poco la costante disattenzione dei media nei confronti di episodi come quello di corso di Porta Ticinese. Qualche idiota ha deciso di disegnare una pistola rossa sulla mano di Falcone, che spara in fronte a Borsellino.

La denuncia dell'accaduto è arrivata grazie alle segnalazioni di Alvise Salerno che ha fotografato il murales e, tramite Facebook, scrive: "È successa una cosa orrenda". Dietro un gesto, tanto stupido quanto schifoso, si può nascondere qualcosa di ancora più tragico. Il risultato ora è che Falcone punta un'arma alla tempia di Borsellino.

La Corea del Nord invita Moon a Pyongyang
Al ritorno in patria pare che la giovane Kim abbia studiato informatica presso la prestigiosa università Kim Il-sung a Pyongyang . Il sito è tornato on line nella mattinata in Corea. "Queste sono davvero le 'Olimpiadi della pace'".

Il murale è stato subito pulito e sono state affisse alcune frasi che condannano il gesto.

Share