Felix Brych arbitrerà Juventus-Tottenham | ottavi Champions League

Share

L'urna di Nion non è poi stata terribile per la Juventus, il Tottenham è certamente una buonissima squadra, ma non può rappresentare un ostacolo insormontabile per i bianconeri, che non dovranno steccare il primo appuntamento all'Allianz Stadium, dove sarebbe fondamentale riproporre la specialità della casa, cioè finire la gara senza gol subiti, evento che nelle doppie sfide risulta spesso determinante. Sportface.it vi offrirà una diretta testuale con aggiornamenti in tempo reale per non perdere nemmeno una parola di quello che dirà il tecnico bianconero.

Di seguito la data, il programma dettagliato e l'orario d'inizio di Juventus-Tottenham, andata degli ottavi di finale della Champions League 2018. Non è infatti prevista nessuna trasmissione in chiaro su Canale 5 [VIDEO].

Domani a San Pietro la commemorazione dei martiri delle Foibe
Infatti i prigionieri venivano giustiziati soprattutto nei campi di prigionia e durante il trasferimento. Il periodo storico è la Seconda guerra Mondiale e gli anni immediatamente successivi al conflitto.

Allegri in Champions non avrà a disposizione Matuidi, oltre Dybala e Cuadrado. La difesa sarà ancora a quattro, mentre a metà campo con Khedira e Pjanic ci sarà uno tra Marchisio, che da mesi non gioca due partite di fila, Sturaro e Bentancur, che sembra avere delle chance. I bianconeri sono però fortunati perché dovrebbero recuperare Douglas Costa che così giocherebbe nel tridente offensivo completato da Higuain e Mandzukic, i due terminali d'attacco a caccia di reti pesanti. Per la seconda volta agli ottavi Champions (superando il Milan nel precedente della stagione 2010/11), il Tottenham vanta invece un bilancio più che positivo nei doppi confronti contro squadre italiane, essendosi qualificata 4 volte su 5.

Share