Il grillino che paga 7,75 euro di affitto

Share

Il Comune di Frascati: Assegnazione regolare, impossibile aumentare il canone. Ma Dessì: "Ora basta, adesso parlo io!". Ancora: "Se forniamo 17 miliardi di sostegno alle famiglie, ad esempio, produrremo un aumento del Pil che ci creerà più reddito per sostenere quelle misure". Inciampato però in una vicenda, una casa dell'Ater in affitto a 7,7 euro al mese, troppo grossa per essere perdonata da un MoVimento che dell'onestà e delle lotte contro i privilegi della casta ha fatto le sue bandiere. "Lombardi neanche oggi parlerà del suo fedelissimo?".

"Ha detto ripetutamente che se non avrà seggi sufficienti per governare da solo, vede la probabilità di un governo sostenuto da tutti i principali partiti, inclusi i 5 Stelle".

"Proprio in questi mesi, nella Capitale, Virginia Raggi ha lanciato la campagna Scroccopoli che mira a colpire proprio casi come quello di Dessì".

Collisione tra due elicotteri militari vicino a Saint-Tropez, 5 morti
Mezzi della gendarmeria sono stati inviati sul posto e ricerche sono in corso per trovare la sesta persona che era a bordo. I due velivoli si sono schiantati a terra tra Cabasse e Carcès, nella regione del Var , poco prima delle 9.

Alessandro Di Battista, deputato del Movimento, ha commentato la notizia in modo duro, ammonendo Dessì: "Ieri Piazzapulita ha fatto un servizio con degli elementi nuovi su Dessì, e il Movimento ha il dovere di indagare su queste questioni".

Di Maio: "Andare a fondo sulla storia dell'affitto" - La storia ha comunque scatenato i vertici del Movimento, già prima delle parole di Di Maio. "Il tentativo del Pd e di alcuni giornali di associare il nostro candidato al Senato Emanuele Dessì agli Spada o di definirlo un picchiatore - scrive su Facebook - è qualcosa di miserabile". "Piuttosto - aggiunge - su una cosa credo invece che il candidato M5s debba assolutamente chiarire: la sua casa, il canone da 7 euro ecc".

L'obiettivo è chiaro: parlare con gli investitori internazionali e rassicurali sulla stabilità del M5S, della presenza di un solido programma economico e della sicurezza che non ci sarà nessun ribaltone economico - politico. Lascia il M5s Chiara Di Benedetto, deputata nazionale ricandidata alle politiche al quarto posto alla Camera nel collegio uninominale Bagheria, Marsala, Trapani e Monreale. L'amministrazione comunale ha aggiunto in una nota che "l'assegnazione della casa a Emanuele Dessì è regolare e non risulta moroso" e che "lo stesso Dessì si era reso disponibile ad aumentare il valore del canone mensile corrisposto ma ciò non è stato possibile perché il Canone è correlato al reddito dichiarato". Mi ritrovo candidata con un simbolo che parla da sé.

Share