Lorenzin: "Dietro i No-vax c'è un business gigantesco"

Share

Stamina. "Oggi - ha detto Lorenzin - abbiamo la sfida dei no vax, cinque anni fa quella di Stamina".

Non ci saranno proroghe alla scadenza del 10 marzo per l'obbligo di vaccinazione per l'iscrizione a scuola. "Paure assolutamente illogiche vengono strumentalizzate da gruppi di interesse, da tutti quelli che vogliono vendere una medicina".

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni. Sì, perché c'è un business dietro a tutto e se non si riesce a comprendere che la salute ha bisogno di un dato oggettivo, chiunque potrà venire a raccontare favole su ogni cosa. "La prima grande sfida che avete come generazione - questo il messaggio del ministro rivolto alla platea di studenti - è di riappropriarvi del valore della scienza".

Un'opera che ripercorre la storia del provvedimento del ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Harry Kane: "Juve grande squadra, pronti a batterla"
La 27esima giornata di Premier League si apre con il North London Derby fra Tottenham ed Arsenal sul palcoscenico di Wembley. Higuain risponde con 23 gol in 74 partite, ma la media si è alzata in bianconero e parla di 7 reti in 18 presenze .

"Una bufala - ha aggiunto - che costava un miliardo di euro su malattie incurabili perché un programma televisivo, 'Le Iene', faceva uno show tutti i giorni dicendo che questa terapia era una speranza per i malati". Pensate, un intero Paese, tutta l'Italia, pretendeva che un ministro della Salute, cioè la sottoscritta, validasse una terapia che era una bufala.

Intanto nelle regioni si procede con le immunizzazioni dei bambini.

La Lorenzin ha spiegato che la legge parla chiaro, chi non è vaccinato e non ha nemmeno la prenotazione per la vaccinazione sarà escluso dal servizio scolastico fino a che non si sarà messo in regola. Ma di fronte alla storia e ai dati oggettivi, se ognuno di noi quando legge un articolo o un post su Facebook viene assalito dal dubbio, vuol dire che qualcosa che non ha funzionato negli ultimi 20-30 anni. Proprio come il comunicatore di massa Davide Vannoni, il quale ha elaborato il metodo Stamina, privo di validità scientifica per guarire da malattie neurodegenerative.

Share