Macerata. Scontri con Forza Nuova. Arrestato Mirco Ottaviani di Rimini

Share

Tensione e cariche della polizia dunque, tra le vie del centro di Macerata, per questa manifestazione che ha violato il divieto del Questore. Secondo quanto riferito da fonti vicino al Movimento guidato da Roberto Fiore il bilancio sarebbe di sei feriti. Lo rende noto l'ufficio stampa di Forza nuova Romagna, che parla di "incomprensibile fermo a cui una quindicina di militanti sono stati sottoposti, trattenuti fino al primo mattino in Questura per una semplice identificazione, culminato con l'arresto" di Ottaviani, "accusato di una 'aggressione' di cui è piuttosto stato vittima". Uno di loro, ferito al viso da un colpo di manganello, è stato invece medicato sul posto, come riferisce l'agenzia Afp.

Detenzione e spaccio, due arresti a Catanzaro
Il presunto spacciatore è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione della procura della Repubblica di Nocera Inferiore. Il 38enne è stato fermato a Talsano, in via Regina Margherita, mentre si accingeva a salire a bordo della sua moto.

I gruppi di estrema destra e di estrema sinistra, che si sono radunati nello stesso luogo in cui avrebbe dovuto avere luogo il comizio elettorale di Foza Nuova, si sono raffrontati per pochi minuti. I due gruppi ad un certo punto si sono fronteggiati, divisi da un cordone di polizia, gridando insulti e slogan. Alla fine i manifestanti sono stati dispersi.

Share