Milan, ufficiale l'accordo con Puma da luglio 2018

Share

La sponsorizzazione inizierà ufficialmente a fine stagione, quando il contratto con Adidas terminerà. Puma diventerà Official Partner, Global Technical Supplier e Official Licensing Partner di AC Milan. "Esprimo particolare soddisfazione per l'annuncio di questa partnership con Puma, a cui siamo legati da reciproca stima e comune passione per i valori dello sport e del calcio" ha detto Fassone. "È un importantissimo brand internazionale, a cui saremo legati nelle prossime stagioni in un percorso strategico con l'auspicio e l'obiettivo di tagliare insieme nuovi e straordinari traguardi, fuori e dentro il campo".

Lorenzo Giorgetti, Chief Commercial Officer di AC Milan, ha dichiarato: "Siamo molto orgogliosi dell'accordo siglato con PUMA e non vediamo l'ora di iniziare questa nuova avventura insieme". A far parte del portfolio di PUMA anche alcuni dei migliori giocatori del mondo come Antoine Griezmann, Olivier Giroud, Sergio 'Kun' Agüero, Cesc Fàbregas, Mario Balotelli, Hector Bellerin, Marco Reus, Julian Weigl, Gianluigi Buffon e Yaya Touré.

Museo Egizio di Torino: la campagna-sconto per gli arabi diventa un caso
Organizzare una manifestazione del genere è chiaramente una provocazione, negarla significa aiutare chi ci prova. Fa le pulizie nei bagni pubblici della stazione e lavora come guardiano di notte all'hotel Ibis.

Puma e AC Milan hanno annunciato oggi una partnership pluriennale, che unirà a partire dal 1° luglio 2018 due dei marchi più iconici e ambiziosi dell'industria calcistica - si legge nella nota congiunta del club e del brand -. In quel Mondiale giocato in Germania inoltre tante squadre erano griffate Puma, tanto che in 36 delle 64 partite giocate c'era almeno una nazionale che indossava una divisa sponsorizzata dall'azienda di Herzogenaurach. Per Bjrn Gulden, ad di Puma, "quella dei rossoneri è una delle maglie più iconiche del calcio".

Share