Piacenza, studente di scuola media picchia la prof

Share

La si mena lo stesso, ma questa volta a Piacenza è stato direttamente lo studente a prendere ripetutamente a botte il braccio e il fianco della professoressa, senza che intervenisse - come nel caso di Foggia ieri - un genitore rissoso e riottoso. Il ragazzino invece è stato sospeso con obbligo di frequenza e la scuola ha presentato una denuncia per infortunio sul lavoro e una segnalazione ai servizi sociali. A dichiararlo all'AdnKronos è Patrizio Bianchi, assessore alla Scuola della Regione Emilia Romagna. I medici l'hanno medicata e poi dimessa con una prognosi di 7 giorni.

PIACENZA Un nuovo episodio di violenza contro gli insegnanti, in questo caso in una scuola del piacentino. E ancora: "Non c'è dubbio che la scuola oggi sia molto più complicata di quanto non fosse in passato, da un lato perché ci sono delle classi molto più complicate, e non solo dal punto di vista etnico, e dall'altro per via dell'organizzazione sociale che dopo 10 anni di crisi comincia a far sentire le sue differenze". Salvatore Pizzo, coordinatore del sindacato Gilda degli Insegnanti di Piacenza e Parma, ha commentato: "Fatti violenti contro insegnanti di Piacenza, chiediamo di perseguire duramente i responsabili: i genitori rispondano delle azioni dei figli".

Le ceneri: inizia il tempo della Quaresima anche a Vicenza
Le ceneri sono ricavate bruciando i ramoscelli d'ulivo distribuiti la Domenica delle Palme dell'anno precedente . In pratica il Mercoledì delle Ceneri segna l'inizio del periodo di liturgia a carattere penitenziale .

Piacenza. Episodi di aggressività da parte di giovanissimi studenti nei confronti dei loro insegnanti: sarebbero almeno due i casi riportati nella nostra città, secondo quanto segnalato da Salvatore Pizzo, coordinatore del sindacato degli insegnanti "Gilda" di Piacenza e Parma. La Gilda "inviterà formalmente l'Ufficio scolastico regionale dell'Emilia-Romagna e l'Avvocatura dello Stato di Bologna ad agire nelle competenti sedi giudiziarie".

Share