PyeongChang 2018, sci alpino: slalom gigante femminile rinviato per maltempo

Share

Troppo vento, nulla da fare.

Sono appena iniziate, ma le olimpiadi invernali di Pyeonchang 2018, fanno notizia anche fuori dagli impianti sportivi.

Sky ha risposto pacatamente per bocca del suo vicepresidente Jaques Raynaud:"Purtroppo non abbiamo raggiunto l'accordo che speravamo, perchè i giochi invernali, non fanno parte dell'accordo con discovery, ma i nostri abbonati, non verranno abbandonati, i nostri inviati saranno presenti sulle piste e a casa Italia, a Pyeonchang, poi terremo edizioni del tg sportivo costanti, sul nostro canale dedicato, sul sito e sulle App, questo evento è visibile a tutti, sulla Tv di stato, e ne prendiamo atto". Anche il superG si svolgerà nello stesso orario. La discesa libera maschile, prima gara delle Olimpiadi invernali di sci alpino a PyeongChang 2018, che si doveva svolgere questa notte alle 3 italiane (le 11 locali), è stata rinviata a causa del forte vento sulla pista di Jeongseon.

Matteo Salvini a Umbertide, lì la moschea non ci sarà FOTO
Lo ha detto Roberto Fico, presidente della Vigilanza Rai commentando i fatti di Macerata a "un giorno speciale" su Radio Radio.

Nei 30 chilometri misti maschili (15 + 15 di skiathlon) tre atleti norvegesi (Simen Hegstad Krueger, Martin Johnsrud Sundby e Hans Christer Holund) si sono piazzati nelle prime tre posizioni, dando alla Norvegia tre medaglie in un solo colpo. Nel corso della giornata, infine, Carolina Kostner e la coppia formata da Anna Cappellini e Luca Lanotte si esibiranno nei programmi corti validi per il team event del pattinaggio artistico.

Il favorito era il campione olimpico olandese Sven Kramer, dominatore della specialità negli ultimi anni: lo ha confermato vincendo l'oro con una prova impressionante. Tra gli azzurri, show di Arianna Fontana che si è qualificata nei 500 metri e ha regalato alla staffetta femminile la qualificazione per la finale. Non ci sono italiani in gara.

Share