Raggi: "Governo sta boicottando Roma"

Share

La Commissione esaminatrice ha scelto i 60 elaborati giudicati più interessanti. Per la sindaca di Roma "non si sta dimostrando benevolo con la sua città che ha anche la capitale d'Italia". Abbiamo chiesto di passare ai decreti attuativi della riforma Roma Capitale e ci ha risposto picche, gli abbiamo chiesto di poter gestire il debito della gestione commissariale ci ha risposto picche.Non abbiamo supporto per le funzioni di Capitale. "Non boicottano noi ma eventualmente la Capitale". "Roma e' una citta' che sta ripartendo", ha detto la sindaca di Roma.

Metropolitana Napoli, Linea 1: vittima travolta dal treno in corsa
Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Sul posto le forze dell'ordine e i vigili del fuco per gli accertamenti del caso.

Virginia Raggi è intervenuta a Radio Capital per riaffermare che la sua Amministrazione è riuscita a scovare trentamila 'scrocconi della spazzatura', persone che non pagano la tassa sui rifiuti e vivono sulle spalle dei cittadini onesti. Se ci stanno boicottando? Ai ragazzi (del Piccolo Cinema America, ndr) dico "partecipate al bando e se siete bravi non ci saranno problemi a vincerlo". "Non tutto quello che arriva dal passato è fatto fatto male, ma in moltissimi settori troviamo devastazioni, quindi spesso prima di ricostruire dobbiamo andare a sanare o addirittura a distruggere quello che c'era", ha detto ancora la sindaca. In merito all'appello per il Cinema America, firmato da molti attori e registi e anche da Sabrina Ferilli, la sindaca ha commentato: "Devo chiamare la Ferilli". "Ringrazio - ha aggiunto Raggi - anche il governatore dell'Abruzzo che, dopo aver promesso di darci una mano a Natale, ieri finalmente con la giunta ha deliberato di aiutarci" per "39 mila tonnellate". Di questa storia si è parlato molto e un po' a sproposito. "I risultati ci sono e si cominciano a vedere, ci sono 500 cose che abbiamo gia' fatto".

Share