Sanremo 2018, la canzone di Meta e Moro diventa un caso

Share

Si tratta de "Il silenzio" interpretata da Ambra Calvani e Gabriele De Pascale e presentata a Sanremo giovani nel 2016.

Simili sono la melodia e, soprattutto, il ritornello. Il ritornello del brano di Moro e Meta dice: "Non mi avete fatto niente, non mi avete tolto niente, questa è la mia vita che va avanti, oltre tutto, oltre la gente". Ma cosa si intende per 'brani nuovi'? In quel caso, infatti, non si tratterebbe di un inedito. Tra gli autori della canzone, oltre a Meta e Moro, anche Andrea Febo, che avrebbe firmato appunto anche "Silenzio" per Calvani e De Pascali e più volte citato nelle interviste dai due big di Sanremo 2018.

Le dichiarazioni di Fabrizio Moro. Ad essere sotto osservazione è la canzone di Ermal Meta e Fabrizio Moro, e in questi momenti si parla di un vero e proprio plagio.

Cross-platform tra PC e Xbox One per FFXV: Windows Edition
Ormai mancano pochissime settimane al lancio ufficiale di Final Fantasy XV: Windows Edition e siamo veramente curiosi di provarlo. Vi ricordo che sta per arrivare anche la versione per dispositivi mobili del gioco, Final Fantasy 15 Pocket Edition.

La clip di quest'ultimo brano era presente sul sito della Rai, ma appena il "caso" è scoppiato, il video è stato rimosso dalla piattaforma.

L'edizione 2018 del Festival di Sanremo è iniziata ieri. In questo il regolamento del festival della canzone italiana, consultabile sul sito della Rai, è chiaro: "Tutte le canzoni dovranno essere nuove". Pur non essendo stata commercializzata, bisognerà appurare che "Silenzio" non sia stata eseguita in pubblico.

Il 9 febbraio sono attesi gli showcase di Enzo Avitabile e Giovanni Caccamo e il 10 febbraio due artisti che non sono in gara al Festival di Sanremo 2018: saranno Alex Britti e Zap Mama ad esibirsi live sul palco di Casa Sanremo, allestita al Palafiori di Sanremo che tutto il giorno ospiterà numerosi eventi.

Share