Sanremo 2018, spazio a musica e parole dice Claudio Baglioni

Share

"Ciao a tutti, purtroppo devo informarvi che ho una laringite acuta con febbre molto alta". "Stare su un palco fa parte della mia vita, anche se non su questo palco". Un appuntamento decisamente imperdibile per tutti gli appassionati di spettacolo, musica e televisione che finalmente potranno scoprire tutte le novità di questo Festival che si preannuncia abbastanza differente rispetto a quello degli ultimi tre anni affidato magistralmente nelle mani di Carlo Conti.

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa della presentazione dell'edizione 2018 del Festival di Sanremo presentato da Claudio Baglioni che ricopre anche il ruolo di direttore artistico e i co-conduttori Michelle Hunziker e l'attore Pierfrancesco Favino, in onda da martedì 6 Febbraio fino al 10 su Rai 1 dalle ore 21:15. La cantante, ospite attesissima della prima serata della kermesse musicale, ha pubblicato un breve annuncio sui suoi profili social, spiegando che cosa le sta succedendo. Sto facendo tutto il possibile per rimettermi in sesto e per salvare la mia partecipazione al Festival di Sanremo. Tuttavia il Direttore Artistico si è detto dispiaciuto di non essere riuscito a convincere gli esponenti della scena rap che continuano a sentire il palco dell'Ariston come lontano. E' informata che in molti sono in viaggio per la città ligure per riascoltare lei cantare dal vivo e li ringrazia, tuttavia purtroppo, per ora, questa è la situazione. La prima volta era una nuova esperienza, ed ero molto terrorizzato perché il Festival l'ho sempre visto da fuori, la seconda volta è stata un'esperienza diversa in quanto ho duettato con Arisa, con la quale, sono riuscito a creare un'empatia.

Intesa, mercato approva il nuovo piano. Messina: "Dividendi anche per il 2018"
In questo settore valuta "una partnership con un operatore globale come possibile acceleratore della strategia". Dimezzate anche le rettifiche nette a 1,8 miliardi nel 2021 da 3, 3 miliardi .

Ci auguriamo che Laura possa guarire in tempo, e possa regalarci una delle performance più emozionanti e sentite della sua carriera, nel luogo dove tutto è iniziato.

Chissà quanti divani sparsi per la nazione saranno teatro di improvvisate giurie popolari che si cimenteranno in animati dibattiti riguardo le canzoni in gara, gli outfit dei partecipanti alla manifestazione, le gaffe e tutto ciò che come ogni anno ruota attorno al Festival.

Share