Sardegna, muore di influenza: era mamma di due gemelline Video

Share

Tre vittime in un mese. La donna era in ospedale dal primo gennaio, dove è arrivata già in una situazione critica a causa dell'aggravarsi delle sue condizioni dopo aver contratto l'influenza A/H1N1 complicata da una polmonite acuta. Il 12 gennaio i medici dell'ospedale erano intervenuti eseguendo un parto cesareo dal quale sono venute alla luce due gemelline.

Regionali Lazio, chiusi i termini: 19 liste e 9 aspiranti presidenti
Scade a mezzogiorno il termine per la presentazione delle liste per le le elezioni regionali del Lazio. La Civica Popolare del ministro Lorenzin prova a conquistare la Regione con Jean-Leonard Touadì .

"Tutti i medici di medicina generale sono in allerta per una possibile recrudescenza dell'epidemia influenzale", riferiscono dalla Fimmg di Napoli preoccupata per "il nuovo e repentino peggioramento delle condizioni climatiche", ma anche per "l'alto numero di complicanze respiratorie che stiamo rilevando nei pazienti più anziani o affetti da malattie croniche". Le bimbe, invece, stanno bene. La scorsa settimana è morto Tonino Tangianu, operaio sessantunenne di Triei in Ogliastra. Quest'oggi è morta la 35enne originaria di Bari Sardo che era ricoverata a Sassari dal 3 gennaio scorso.

Share