Schiaffo a Belotti nel derby: niente prova tv né squalifica per Chiellini

Share

In Torino-Juventus, l'esperto difensore bianconero aveva rifilato una manata in pieno volto all'attaccante granata, Belotti, che è sfuggita all'arbitro e ai collaboratori del direttore di gara. Sono i provvedimenti del giudice sportivo che interessano il Foggia calcio, dopo la vittoria per 3-0 contro il Carpi. Così non è stato, l'episodio contestato dai granata è rimasto lettera morta: il giudice sportivo non ha ritenuto ci fossero gli estremi per ricorrere al mezzo televisivo per quel colpo al volto rifilato all'attaccante granata al 58°.

Lo stop a Deli è invece motivato dal cartellino giallo rimediato contro il Carpi: ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario e, in quanto già diffidato (quinta sanzione), arriva la squalifica per un turno.

De Vrij non rinnova con la Lazio: Juve all'assalto
Ha fatto un'altra scelta e ne prendiamo atto, ma l'importante è che continuerà a dare il cento per cento fino a fine stagione. Nel calcio però non si sa mai, ci possono sempre essere dei cambiamenti. "Non vogliamo più proseguire su questa strada".

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA BADELJ Milan (Fiorentina): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DE MAIO Sebastien (Bologna): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

Share