Serie B 2017/2018, Empoli-Palermo: le formazioni ufficiali

Share

Oggi alle ore 20.30 andrà in scena Empoli-Palermo, match clou della ventiquattresima giornata del campionato diSerie B. Per chi non potrà seguirla in Diretta Tv, sul nostro sito potrete seguire la Diretta Live e gli Aggiornamenti in Tempo Reale, con un ampio post gara e con le dichiarazioni dei protagonisti.

Vaccini. Quando la campagna elettorale passa per la salute dei bambini
Credo che in questa posizione non ci sia alcuna scientificità ma soltanto sciatteria e mancanza di preparazione. Già in mattinata Lorenzin aveva avvertito: "Non si può scherzare sulla pelle dei nostri bambini ".

I rosanero non hanno mai perso in trasferta quest'anno e per questo motivo il tutto diventa ancora più affascinante: riusciranno i biancoazzurri ad interrompere la striscia vincente dei siciliani? Sono i numeri che parlano e proprio dai numeri prende spunto l'analisi del match formulata da Luigi Cagni, tecnico che ha guidato i toscani in serie A per due stagioni e mezza (dal gennaio 2006 fino al 2008) togliendosi anche delle soddisfazioni come la qualificazione in Coppa Uefa maturata nel campionato 2006/07. Le quote sono tutte a favore dell'Empoli, che i bookmakers offrono alla pari. Per trovarlo dobbiamo tornare indietro al lontano 2006: decise la sfida lo juventino Andrea Barzagli in zona Cesarini. Andreazzoli schiererà dunque i migliori giocatori con i nuovi innesti, il portiere Gabriel e il centrale Maietta, già pronti a scendere in campo stasera. Il loro obiettivo sarà quello di fermare il duo macedone degli avversari, compito non semplice. Sulla trequarti lo sloveno Zajc agirà alle spalle della coppia gol Caputo-Donnarumma. Il modulo sarà il 3-5-2 con Posavec tra i pali, pacchetto arretrato composto da Bellusci, Struna e Dawidowicz. A centrocampo, nonostante l'ottimo impatto di Gnahorè, conferma per Jajalo con Coronado e Chochev ai lati, sulla destra dopo Fiordilino ed Embalo provati al posto di Rispoli toccherà al polacco Szyminski con Aleesami sul lato opposto. Confermato il 3-5-2 visto contro il Brescia sabato scorso, unico ballottaggio in attacco con Trajkovski leggermente in vantaggio su Moreo.

Share