Serie B, il programma della 25° giornata. Il Bari rischia... Grosso

Share

Sfida di vertice al San Nicola nel match Bari - Frosinone. Di fronte ci sono Bari e Frosinoen entrambe proiettate verso la promozione, ma con i ciociari che stanno vivendo un momento importante e di converso i pugliesi che attraversano una crisi che li ha allontanati dal vertice.

Le altre partite di sabato, sono tutte sotto il segno dell'equilibrio, i possibili pareggi sono Avellino - Cesena, due squadre con molti problemi, quota 3.10 e Carpi - Cremonese, un pareggio che serve a tutte e due le squadre.

Avellino-Cesena: reduci dalla sconfitta di Foggia, i biancoverdi sanno bene che non possono più sbagliare e che un eventuale passo falso li farebbe sprofondare nei bassifondi della classifica. Il Bari batte il Frosinone per 1-0 e può tornare a respirare i piani alti della classifica, battendo la capolista Frosinone.

Fiorentina-Juventus, le statistiche del match del Franchi
Finisce qui, con i fischi del Franchi all'idirizzo di Guida e Fabbri , con la Fiorentina che esce a testa alta ma senza punti . Il problema dei viola (e anche del Napoli ...) è che la Juve non muore mai ed è bastata una punizione per vincere la partita.

Si chiude sull'1-1 anche la sfida tra lo Spezia di Gallo e il Venezia di Pippo Inzaghi, uno scontro tra due ex compagni di squadra ai tempi dell'Atalanta, nella stagione 1996-97 rispettivamente capitano e capocannoniere. Nella ripresa Melchiorri evita il peggio sfruttando il pallone di Malcore. Negli ultimi venti minuti accade poco e niente con le due formazioni che si accontentano del punto. Noi consigliamo vivamente di utilizzare i canali tradizionali e soprattutto legali, che offrono la copertura in diretta tv e streaming di Bari-Frosinone come ad esempio il servizio di Sky Sport che, seppur in pay tv, offre la diretta dell'incontro sia da TV che in streaming sui vostri dispositivi portatili grazie a Sky Go e Now Tv. Il Pescara, invece, vince con la Salernitana di Colantuono: decide Brugman. Decisiva la rete nel finale di Brugman: ospiti che scivolano a tre punti dalla 'zona rossa'.

Infine, scialbo 0-0 tra Pro Vercelli e Brescia. Ci prova Longo, inserendo Soddimo ma la reazione del Frosinone che, però, non arriva.

Share