SuperEnalotto, fortunato giocatore con un 5 centra una vincita da 46mila euro

Share

Ha avuto la fortuna di beccare il biglietto vincente ma ha semplicemente dimenticato di ritirarla. Così la Sisal ha deciso di aiutare il proprietario del bar, lanciando in questi giorni una vera e propria caccia all'uomo, anche perché sui 20 super premi da un milione di euro l'uno legati all'estrazione natalizia del SuperEnalotto l'unico a non essere stato ancora reclamato è proprio quello giocato sul Lario. Chi non ha mai sperato di vincere una cifra simile? Ma aspetta di essere ancora riscossa.

La persona che ha vinto l'incredibile cifra, ha giocato una semplice schedina da tre euro del Superenalotto, venduta nell'ambito del concorso "20 Nababbi a Natale". 103,1 milioni è infatti la vincita destinata a chi dovesse indovinare la sestina vincente. A quanto pare però il fortunato o la fortunata ha completamente scordato la giocata.

Europa League, Bilbao-Spartak: poliziotto morto negli scontri
Gli scontri sono avvenuti nei pressi dello stadio San Mames mentre era in programma la sfida tra i baschi ed i russi. Secondo una prima ricostruzione, un poliziotto dell'Ertzaintra è morto per un doppio, grave attacco cardiaco.

La fortuna strizza l'occhiolino alla nostra provincia: Jackpot del SuperEnalotto sfiorato per un giocatore di Montecorvino Rovella che grazie a un 5 ha centrato una vincita da 46mila euro. La possibilità di ritirare la cifra da record scadrà il prossimo venerdì 23 marzo.

Share