Sylvester Stallone morto per un cancro: bufala enorme

Share

La fake news "Stallone morto" in pochi minuti è diventata virale, fra le notizie più lette in italia e nel mondo con oltre 1 milione di ricerche su Google. Anzi proprio in queste ore si è reso pubblico su Instagram dove ha diffuso il poster non ufficiale del film Creed II, atteso nelle sale cinematografiche dal prossimo 21 novembre e in realizzazione.

Alla notizia della morte di Sylvester Stallone, la star hollywoodiana ha risposto condividendo la locandina fan made del nuovo film in uscita per fine 2018.

"L'attore - si legge nel testo della fake news ripresa e postata da Stallone - ha tenuto nascosto la sua malattia ma alla fine non ha potuto batterla".

F1, il ritorno del 'Biscione': svelata la nuova Alfa Romeo C37
Siamo convinti che il nuovo concetto ci offrirà maggiori opportunità e ci aiuterà a migliorare nel corso della stagione. Si chiama C37 la monoposto del team Sauber che dopo trent'anni riporta il nome dell'Alfa Romeo in Formula 1 .

Lo fa notare il Daily Mail, che ricostruisce la storia originale della bufala della morte di Sylvester Stallone, partita su Facebook nel 2016 attraverso un'immagine fake del fascione rosso della Cnn: "Breaking News!".

Come abbiamo appena avuto modo di accennare nel corso degli ultimi tempi Sylvester Stallone si è trovato vittima di qualche bufala che purtroppo lo vogliono "morto". La cosa sensazionale è che ci hanno creduto in tantissimi.

Basterebbe controllare prima la notizia anzichè condividerla senza sapere se sia vera o falsa. Se ben ricordate nel primo capitolo di Cread Sylvester Stallone, ancora una volta nei panni di Rocky, si trova ad affrontare la sua battaglia più importante, ovvero quella contro il cancro. Sonny era stato stroncato da un arresto cardiaco lo scorso agosto nella sua abitazione, nel Kentucky. RIP', aveva twittato Sly.

Share