Un argento e un bronzo dalle staffette

Share

PYEONGCHANG (Corea del Sud).

Le ragazze della staffetta trascinate da Arianna Fontana si sono ripresentate all'appuntamento con la medaglia e sono salite di livello: argento dopo il bronzo di Sochi 2014 e quello di Torino 2006: Arianna Fontana (27 anni) Lucia Peretti (25) Martina Valcepina (25) e Cecilia Maffei (33) si sono buttate nella mischia e hanno mantenuto la lucidità quando la gara è diventata un rodeo: "Non ci abbiamo capito nulla, abbiamo visto solo l'argento e perché sia arrivato non è importante conta metterselo al collo".

Una finale scoppiettante, dal momento che, a cinque giri alla conclusione, una manovra azzardata di una cinese porta a terra la nostra Peretti.

Elezioni: Ecco le nuove schede elettorali e la guida al voto
Ogni elettore si vedrà consegnare due schede, una per la Camera (scheda rosa) e una per il Senato (scheda gialla ). Al di là del colore, le due schede, Camera e Senato, si presentano con un layout simile .

Arianna Fontana, già oro nei 500m individuali, vince la sua seconda medaglia olimpica in questi Giochi coreani. Nella finale è successo di tutto: dopo aver dato il cambio una delle padrone di casa è caduta innescando una carambola generale, l'Italia si è rialzata in terza posizione alle spalle di Cina e Corea che hanno fatto a sportellate, la Corea ha tagliato per prima il traguardo davanti alla Cina che è stata squalificata, così come il Canada che comunque era alle spalle dell'Italia. Sprint al fotofinish Dominik Windisch sull'avversario tedesco Pfeiffer.

E' stato un martedì di medaglie per la spedizione italiana alle Olimpiadi Invernali in corso a Pyeongchang. Per la disciplina composta da sci di fondo più tiro c'è ancora tempo per incrementare il proprio bottino con le staffette maschile e femminile.

Share